Formazione

Programma formativo gratuito dedicato agli Enti Locali, realizzato in collaborazione con la rete di esperti ASMEL, Università e Organismi di Certificazione / Accredia. Le caratteristiche del programma: accesso a tutti gli incontri per dipendenti e amministratori locali; uso di piattaforme eLearning per la fruizione dei corsi senza vincoli di spazio e di tempo; facilità di adesione, nessun costo a carico dei soci. A integrazione dell’offerta formativa, convegni periodici sui temi caldi della PA.

PROGRAMMA FORMATIVO COMPLETO

Il Corso di perfezionamento universitario in APPLICAZIONE DEL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI (D.LGS. 36/2023) - Con laboratori di pratica sugli schemi di atti più significativi, analizza esaustivamente i cambiamenti, le ripercussioni e le modalità pratiche legate all’applicazione del nuovo codice (D.LGS. 36/2023) e dei “correttivi”, anche alla luce della recente giurisprudenza e degli atti interpretativi e applicativi, con ampio spazio all’esame ragionato dei principali schemi di atti e provvedimenti nelle fasi dalla programmazione e progettazione, all’affidamento e all’esecuzione dei contratti.

Il Corso erogato dal Politecnico di Milano - Scuola di management MIP, è a numero chiuso ed è rivolto a dirigenti, funzionari e amministratori di enti locali coinvolti nella filiera degli appalti pubblici con compiti sempre più gravosi per svolgere correttamente le fasi dell’iter realizzativo dei contratti.

Con inizio ad Aprile, il percorso formativo è articolato in 50 ore di lezioni online (clip, live session e laboratori, con le registrazioni sempre disponibili).

Ai partecipanti che superano un breve test finale online è rilasciato il Diploma di Corso universitario di perfezionamento a dal Politecnico di Milano cui corrispondono 15 CFU universitari. A coloro che non sono interessati al titolo di studio, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

La partecipazione è riservata e completamente gratuita per gli enti associati.

Qui brochure e domanda di iscrizione

Il Master sviluppa competenze di project management pubblico per consentire la pianificazione, la gestione e il controllo di progetti complessi, anche in ambito PNRR. Inoltre, rientra nella formazione valida ai fini dell’acquisizione da parte dell’Ente di appartenenza dei requisiti massimi di qualificazione previsti dal nuovo Codice dei contratti (artt. 62 e 63 e Allegato II.4).

A livello individuale, il diploma di master è idoneo a consentire lo sviluppo di percorsi di carriera verticale e/o orizzontale in differenti settori e livelli della PA ed è un importante titolo valutabile a fini concorsuali, consente inoltre il conseguimento della Laurea specialistica in Management Pubblico presso la Facoltà di Giurisprudenza, con soli 4 esami aggiuntivi, acquisendo così l’ulteriore titolo aggiuntivo di dottore magistrale con un solo anno di corso!

Il Master PmPA è riservato ad amministratori e funzionari degli enti locali in possesso di qualsiasi Laurea del vecchio e del nuovo ordinamento e prevede il conseguimento di 72 CFU (crediti formativi universitari). La durata del Master è di un anno con partenza a novembre prossimo e le lezioni sono fruibili online, conciliandosi perfettamente con l’attività lavorativa.

La durata del Master è di un anno con inizio previsto nel mese di novembre 2023. L'attività formativa prevede n. 72 crediti formativi universitari (CFU) pari a 1800 ore tra didattica erogate online in modalità asincrona (568 ore), studio individuale, prove intermedie e project work.

La Convenzione sottoscritta da ASMEL con l'Università degli Studi di Napoli "Parthenope" consente, ad amministratori e personale in servizio degli enti associati, la partecipazione gratuita al Master per Project Manager della PA, giunto ormai alla 6° edizione.

QUI Brochure e Richiesta di Esonero

 

La seconda edizione del Corso di perfezionamento universitario in Project Management PNRR è focalizzata sulle problematiche attuative dei progetti finanziati e sul ruolo manageriale del Responsabile Unico di Progetto nel nuovo Codice dei contratti.

Il Corso realizzato con il Politecnico di Milano, approfondisce gli aspetti organizzativo-gestionali più significativi per l’attuazione degli investimenti pubblici con particolare riferimento ai processi di attivazione, monitoraggio, rendicontazione e controllo. I destinatari sono dirigenti, funzionari, amministratori di enti locali e altri Soggetti Attuatori Pnrr-Pnc chiamati a potenziare la capacità di gestione amministrativo-finanziaria dei progetti di cui sono responsabili.

Ai partecipanti che svolgono un breve elaborato finale è rilasciato dal Politecnico di Milano il Diploma di Corso universitario di perfezionamento in «Project Manager del PNRR» a cui corrispondono 15 CFU universitari.

A coloro che non sono interessati al titolo di studio pari a 15 CFU rilasciato dal Politecnico di Milano, non è richiesto alcun elaborato finale e verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

La partecipazione è completamente gratuita ed è riservata ad amministratori e personale in servizio degli enti locali associati Asmel.

Per approfondimenti scrivere a polimi@asmel.eu oppure telefonare al Numero Verde 800 165654 int.3.

Qui Brochure del Corso 

Qui Richiesta di esonero spese

Il Corso di perfezionamento universitario PRINCIPI, PROCEDURE OPERATIVE E RESPONSABILITA' NEL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI fornisce il quadro delle novità introdotte dal nuovo Codice per le Stazioni Appaltanti comunali, con particolare riferimento al ruolo del Responsabile unico di progetto e alle nuove disposizioni in materia di affidamento ed esecuzione, appalto integrato, subappalto e avvalimento e al regime delle responsabilità.  Ampio spazio è riservato all’esame ragionato dei principali schemi di atti e provvedimenti nelle fasi dalla programmazione e progettazione, all’affidamento e all’esecuzione dei contratti.
Il Corso, a numero chiuso, è rivolto a dirigenti, funzionari e amministratori di enti locali coinvolti nella filiera degli appalti pubblici con compiti sempre più gravosi.

Qui info e brochure

Promossa da Asmel e realizzata da MIP Graduate School of Business - Politecnico di Milano, la I edizione del Corso di perfezionamento universitario PA GoAL - Governo e Amministrazione Locale consente ad amministratori, dirigenti e funzionari locali di sviluppare le competenze necessarie all’ideazione, valutazione e gestione delle complesse fasi relative alle politiche pubbliche.

Il Corso PA GoAL è particolarmente rivolto a coloro che svolgono funzioni di leadership e di management nelle amministrazioni territoriali e loro aziende partecipate che intendono proseguire i propri percorsi di carriera.

Articolato in 85 ore di lezioni completamente online (sia live sia videoclip registrati), prevede il rilascio di apposito Diploma di perfezionamento universitario previa presentazione di un breve elaborato individuale finale e l’acquisizione di 15 CFU.

Inoltre, il percorso formativo assicura l'opportunità di abbinare all'apprendimento teorico l'acquisizione di competenze ed esperienze operative. Per i partecipanti, infatti, vi è la possibilità di pianificare e implementare con il supporto diretto dei docenti MIP un piano di digitalizzazione di una o più procedure dell’ente di appartenenza.

Come di consueto, la partecipazione è completamente gratuita per gli enti soci Asmel.

Qui Presentazione

Qui Richiesta di Esonero

Il Corso Fondamenti di Public Management - Istruzioni per l'uso è in collaborazione SDA Bocconi ed è strutturato per neo assunti e neo immessi in ruolo nella PA in seguito alla procedura Elenco Idonei. L'obiettivo è dotare gli idonei assunti delle competenze teorico-pratiche necessarie a garantire una piena e immediata operatività.

Qui Brochure

Il percorso formativo gratuito Project Management per RUP a norma UNI 11648 fornisce gli strumenti di management al RUP partendo dai concetti di ambito tecnico (progettazione, costruzione, gestione), procedurale (atti amministrativi richiesti e documenti di gara) e giuridico (responsabilità e spazio d’azione). Inoltre offre un’ analisi del nuovo Codice dei contratti pubblici (Decreto Legislativo n. 36/2023), entrato in vigore il 1 aprile 2023, evidenziando le principali novità rispetto alla precedente disciplina.

Promosso da ASMEL, da sempre attenta alle esigenze di qualificazione dei Comuni soci/associandi, il percorso dalla durata di 45 ore online è rivolto a tutti i tecnici, in particolare a coloro che ricoprono incarichi di RUP/RdP, Posizioni Organizzative, Direttori dei Lavori e Direttori di Cantiere che intendono acquisire idoneo titolo che ne valorizzi l’esperienza maturata sul campo e ne certifichi la specializzazione.

Nell’ambito del percorso ogni partecipante potrà accedere alle seguenti certificazioni senza alcun costo per il Rup qualificato:

  • Certificazione di superamento dell’esame finale.
  • Certificazione RUP Qualified Project Manager e iscrizione nel Registro ODC-Organismo di Certificazione accreditato ACCREDIA.

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento da parte di ASMEFORM della scheda di iscrizione debitamente compilata e sottoscritta.

Allo scopo di garantire la qualità delle attività di formazione, le iscrizioni al Corso sono a numero programmato.

Qui brochure e iscrizione

Il percorso formativo gratuito BIM MANAGEMENT è qualificato ICMQ l’Organismo di certificazione riconosciuto da Accredia, ente italiano di accreditamento per la conformità alla norma tecnica UNI 11337 sui requisiti professionali degli esperti BIM.

Promosso da ASMEL, da sempre attenta alle esigenze di qualificazione dei Comuni soci/associandi, il percorso prevede la formazione e affiancamento per Uffici Tecnici comunali, Rup, Project manager e direttori dei lavori per consentire la gestione in BIM di appalti e commesse pubbliche soggetti alla cogenza della normazione tecnica (uni 11337) e legislativa (decreti ministeriali Bim 1 e 2 e d.lgs. 36/2023).

Il Corso in BIM Management  di 20 ore online realizzato con Politecnico di Milano e qualificato ICMQ/Accredia è aggiornato alla luce di queste novità sostanziali e affianca alla parte teorica le simulazioni in Ambiente di condivisione dati – ACDat e l’analisi delle esperienze realizzate dagli Alumni della precedente edizione. Tra i materiali forniti ai partecipanti vi sono gli schemi per adempimenti art. 3 d.m. 560/2017 novellato dal d.m. 312/2021, Atto Organizzativo, Capitolato Informativo, griglia di valutazione oGI per OEPV (Offerta Economicamente più Vantaggiosa), Procedure ACDat. Come noto, il BIM è obbligatorio per le progettazioni di opere sopra soglia e dal 2025 per tutte le opere oltre 1 milione di euro, e sono stabiliti incentivi per i tecnici esterni e interni alle amministrazioni comunali che lo utilizzano (art. 45 NCCP). Al termine del percorso formativo, ai partecipanti che avranno svolto almeno l’80% delle lezioni viene rilasciato l’Attestato di frequenza. I partecipanti che avranno svolto l’esame finale con esito positivo accedono anche alla Certificazione di superamento del Corso. Su richiesta dei candidati, l’esame di fine corso può essere sostituito dall’esame svolto dall’Organismo di certificazione ICMQ.

Qui Programma e Iscrizione Corso BIM Qui Attestato di Qualifica

Il percorso formativo sviluppa in maniera organica le competenze necessarie al corretto espletamento delle procedure di affidamento di lavori, beni e servizi attraverso gli strumenti telematici, ed è promosso dalla prima Rete di committenza dei Comuni italiani.

Per quanti completano il percorso formativo si procede all'iscrizione al Registro "Esperto Public eProcurement" istituito da Organismo di Certificazione delle Professionalità e della Formazione riconosciuto da Accredia (unico ente italiano di accreditamento).

Il percorso formativo, di complessive 27 ore di videolezioni e test di verifica online, è strutturato in moduli distinti in tre macro-settori principali: Programmazione e Progettazione; Procedura di affidamento; Fase di aggiudicazione.

I maggiori esperti nazionali e gli esperti Asmel Consortile forniranno un approccio integrato tra sezioni teorico-pratiche e sezioni laboratoriali con focus pratici sulla gestione in piattaforma telematica e tramite strumenti digitali delle diverse attività di affidamento.

Qui Programma e Iscrizione

Il corso di formazione “Sostenibilità appalti: CAM & DNSH”, aggiornato al Nuovo Codice degli Appalti (d.lgs. 36/2023), al Piano d’Azione Nazionale per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della PA 2023, al decreto CAM Edilizia 2022 e all’ultima versione della Guida Operativa sul rispetto del principio DNSH, è focalizzato sull'acquisizione delle competenze necessarie per la corretta applicazione del principio DNSH e sull'inserimento dei CAM negli appalti del PNRR, nonché le fasi della procedura di acquisto della PA in ottica di Green Public Procurement.

Il percorso formativo è articolato in 3 moduli didattici con una durata complessiva di 5 ore e si svolgerà in modalità online, asincrona, su piattaforma didattica e-learning, accessibile 7 giorni su 7, 24h su 24 garantendo la massima flessibilità nella partecipazione.

Rivolto a RUP/RdP e a tutto il personale tecnico impegnato nella gestione dei progetti finanziati dal PNRR, il corso approfondisce le politiche di sostenibilità che interessano città e comunità (Agenda ONU 2030, Green Deal Europeo, Next Generation EU, PNRR italiano), le tematiche relative al Green Public Procurement (alla luce delle linee guida MIMS 2021 e del nuovo codice degli appalti d. lgs. 36/2023) e all’applicazione dei "CAM" (criteri ambientali minimi) e del principio “DNSH”, acronimo di “Do No Significant Harm”, principio guida in materia ambientale sancito dal Regolamento Europeo 2020/852 sulla Tassonomia per la finanza sostenibile, che devono rispettare tutti gli investimenti previsti dal PNRR.

Qui Locandina e Iscrizione

I corsi online con riconoscimento automatico CFP rientrano nel percorso formativo specifico per i tecnici degli enti locali ed afferiscono al settore sicurezza, settore edile, settore competenze professionali, settore energetico, settore immobiliare e settore software. Riconosciuti dagli ordini professionali, prevedono il riconoscimento automatico dei CFP per ingegneri, architetti, geometri e geologi (e altre categorie professionali). I Corsi, aggiornati periodicamente, sono disponibili su una pratica piattaforma eLearning, online 24h su 24h e 7 giorni su 7, raggiungibile da tablet, pc, smartphone.

Qui lista completa e Modulo di iscrizione

Il Corso gratuito di formazione manageriale Responsabile Protezione dei Dati -Rpd o DPO, promosso dalla Community professionale DPO IN RETE, patrocinato dall’Autorità Garante per la Protezione dei dati e qualificato Cepas Bureau Veritas, è articolato in 80 ore online, suddivise in 6 moduli.

Il percorso formativo è conforme alla norma UNI 11697 sui “Profili professionali relativi alla protezione dei dati” e permette di acquisire know-how e consapevolezza della normativa, delle metodologie e dei processi che coinvolgono la Privacy e la Data Protection.

Qui Corso DPO Qualificato

La digitalizzazione della PA rappresenta una delle principali sfide individuate dalle strategie di ripresa delineate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), con oltre 6 miliardi di euro destinati a trasformare la PA in chiave digitale, richiedendo know how e consapevolezza da parte del Responsabile per la Transizione Digitale e dei Comuni, al fine di pianificare il miglior percorso per l’erogazione di servizi digitali efficienti e ottimizzati.

L’RTD, figura obbligatoria prevista dal CAD, deve essere pertanto in grado di svolgere il ruolo di impulso e coordinamento, agendo con leadership e operando una vera e propria re-ingegnerizzazione dei processi interni all’ente in ottica digitale; ciò comporta competenze manageriali e digitali.

Il Corso, patrocinato AgID, consente di affrontare tutte le attività e i processi organizzativi necessari alla realizzazione di un’amministrazione digitale e all’erogazione dei servizi pubblici digitali in linea con il Piano Triennale per l’Informatica nella PA 2020-2022 anche per l’acquisizione di beni e servizi informatici.

Ai partecipanti è garantito il supporto operativo per gli investimenti del PNRR in materia di digitalizzazione che vedono un ruolo attuativo attribuito ai Comuni.

Qui Programma e Iscrizione Corso RTD

La nuova programmazione comunitaria 2021-2027 richiede il rafforzamento della capacità amministrativa di progettazione, gestione, attuazione  e rendicontazione degli interventi. Per gli enti locali è l’ora di spendere tutti i fondi strutturali e di investimento e i fondi diretti al fine di sviluppare i territori, la qualità dei servizi, le tecnologie al sostegno all’economia, la tutela dell’ambiente, le azioni di sostegno alle nuove povertà, ecc: non c’è interesse pubblico che possa considerarsi escluso dalla programmazione europea e, anche indirettamente, dal Recovery Fund! Il corso intensivo di 25 ore online, in modalità asincrona, include anche il Laboratorio di progettazione che fornisce ad amministratori e funzionari locali partecipanti, gli strumenti pratici e concreti nella redazione delle domande di finanziamento e nella loro gestione, amministrativa e operativa. Infatti, i docenti esperti anche come commissari di esame dei progetti europei, affiancano i partecipanti nell’elaborazione e sviluppo di ciascun progetto individuato sulla base delle reali esigenze delle comunità locali. Come di consueto, la partecipazione è completamente gratuita per amministratori e dipendenti di enti soci Asmel.

Qui Programma e Iscrizione

Asmel rende disponibile il piano di formazione obbligatoria per gli iscritti nell’Elenco nazionale dei componenti degli OIV (Organismi Indipendenti di Valutazione della performance), ai sensi del DM 6 agosto 2020. Il catalogo dei corsi online, in fase di accreditamento SNA - Scuola Nazionale dell’Amministrazione, permette di ottenere i 40 crediti validi per la formazione obbligatoria dei componenti degli OIV. Naturalmente è possibile anche seguire singoli corsi a scelta tra quelli accreditati fino a ottenere i 40 crediti necessari per conservare l’iscrizione nell’Elenco OIV. Tutti i corsi sono disponibili h24 e 7 giorni su 7 e sono riservati a componenti degli OIV di enti associati/associandi. Le iscrizioni sono a numero programmato e la priorità è determinata dalla data di iscrizione. Qui Locandina e Iscrizione

Il percorso formativo gratuito, a cura di Marco Rossi, dal taglio pratico-operativo è rivolto a tutti i soggetti coinvolti nelle procedure di acquisto economali del Comune: Economi, Provveditori, Segretari, Funzionari Acquisti. Il videocorso illustra i principali compiti e le responsabilità dell'economo dell'ente locale, evidenziando le principali criticità degli acquisti economali di beni e servizi alla luce delle novità del D.Lgs. 36/2023 Nuovo Codice dei Contratti Pubblici e i nuovi orientamenti giurisprudenziali.
Si compone di 5 ore di didattica e si svolge in modalità online, asincrona, su piattaforma e-learning, accessibile 7 giorni su 7, 24h su 24 garantendo la massima flessibilità nella partecipazione.
Al termine del percorso formativo è previsto il rilascio di idonea attestazione di superamento.
La priorità di iscrizione è determinata dalla data di richiesta  e si intende effettiva solo ad avvenuta conferma da parte della segreteria organizzativa.

Qui locandina e iscrizione

 

Il messo notificatore esercita le sue funzioni nel territorio dell’ente locale che lo ha nominato, sulla base della direzione e del coordinamento diretto dell’ente ovvero degli affidatari del servizio di liquidazione, accertamento e riscossione dei tributi e delle altre entrate. La Legge n. 296/2006 (Legge finanziaria per il 2007) prevede per tali soggetti la partecipazione ad apposito corso di formazione e qualificazione e il superamento dell’esame di idoneità.

Il Corso online gratuito di Aggiornamento e Abilitazione per Messi Notificatori, si rivolge a tutti i soggetti che intendono svolgere l’incarico di Messo Notificatore, ai fini del corretto espletamento delle funzioni di notifica loro attribuite, e anche ad Agenti di Polizia Locale, Responsabili Uffici Segreteria, Affari Generali, Tributi e Personale di società esterne che curano notifiche per gli Enti Locali.
Aggiornato al D.Lgs. 10 ottobre 2022, n. 149 (c.d. Riforma Cartabia)sulle modifiche processuali del procedimento notificatorio disciplinato dagli artt. 137 e segg. c.p.c.: in particolare novità normative sono state introdotte negli articoli 137, 139, 147, 149bis.
Inoltre, il corso tratta delle  nuove regole previste dalle Linee Guida AGID sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici.

Infine, il corso si conclude con il superamento dell’esame online per il rilascio dell’attestato di idoneità ai sensi dell’art. 1, co. 158, 159, 160 della Legge n. 296/2006.

Le iscrizioni al Corso sono a numero programmato e la priorità è determinata dalla data di iscrizione.

Per informazioni scrivere alla casella messo@asmel.eu.

Qui Locandina e Pre-iscrizione

Il Corso avanzato per Funzionario comunale che si rivolge ai Dipendenti, anche neo-assunti, dell’Ente Locale, in possesso di Diploma di Laurea e/o titolari di Posizione Organizzativa, che abbiano l’esigenza di sviluppare le proprie competenze alla luce delle ultime iniziative normative, in particolare il DL Semplificazioni, convertito in legge n. 120/2020.

Il Corso ha una durata complessiva di 20 ore, da seguire in un anno, e garantisce al personale dei Comuni l’opportunità di acquisire una capacità di governance dei processi amministrativi a 360° affrontando i principali ambiti di interesse. Attraverso alcuni dei maggiori esperti del settore, il percorso offre un approccio teorico-pratico che funge da indispensabile “cassetta degli attrezzi” per lo sviluppo delle competenze e la crescita professionale dei partecipanti.

Fruibile interamente online 24h su 24h e 7 giorni su 7, il Corso si concilia perfettamente con l’attività lavorativa ed intende offrire un percorso organico per acquisire le competenze indispensabili ad operare all’interno della Pubblica Amministrazione locale con ruoli di maggiore responsabilità.

Uno strumento indispensabile sia per quanti ambiscono a progressioni di carriera che per la platea dei nuovi assunti chiamati a trasformare le conoscenze teoriche in loro possesso in competenze pratiche utili alla gestione dei procedimenti amministrativi. Inoltre, ai partecipanti è riservata la possibilità di sottoporre quesiti e chiarimenti operativi ai docenti.

Le iscrizioni al Corso sono a numero programmato e la priorità è determinata dalla data di iscrizione.

Qui Locandina e Iscrizione

Il Corso online gratuito di abilitazione a Funzionario Responsabile della Riscossione è rivolto a dipendenti di enti locali, almeno diplomati, obbligati, ai fini della nomina a tale funzione, al superamento di un esame di idoneità, previa frequenza dell’apposito corso di preparazione e qualificazione (art.1, co. 793 della Legge 160/2019).
Il Videocorso fornisce le competenze per lo svolgimento delle delicate e complesse attività di accertamento e riscossione delle entrate locali, formando figure professionali altamente specializzate e capaci di recuperare coattivamente i crediti di competenza anche con riferimento alle novità della Legge di bilancio 2020.
L’esame di idoneità online per il rilascio dell’attestato di abilitazione ai sensi art.1, co. 793 della Legge 160/2019, consente l'esercizio delle funzioni di funzionario responsabile della riscossione. Ai partecipanti non idonei e/o che non necessitino del titolo di abilitazione, viene rilasciato l'Attestato di frequenza.
L’iscrizione alla I edizione del Corso è a numero programmato. La priorità è determinata dalla data di iscrizione e si intende effettiva solo a seguito di conferma da parte della Segreteria.

Qui Locandina e Iscrizione

Asmel rende disponibile gratuitamente agli enti soci/associandi il corso online di 100 ore con esame finale per conseguire la Certificazione informatica EIPASS PA, valida per concorsi, graduatorie e progressioni di carriera dei dipendenti comunali.
Asmeform, EI-center accreditato, rende disponibile gratuitamente tutte le altre certificazioni Eipass: Basic, 7 Moduli User, Progressive, IT Security, Sanità Digitale, CAD, Cybercrimes, DPO, Informatica Giuridica, Social Media Manager, Web.
Le certificazioni valgono anche come credito formativo professionale per avvocati, consulenti del lavoro, geometri, periti, architetti, giornalisti, ecc.
Inoltre, anche i parenti e gli affini possono ottenere la certificazione a un costo agevolato di 170 euro.
CLICCA QUI per richiedere la certificazione EIPASS gratuita.

Asmel rende disponibile il corso di formazione online gratuito GLI OBBLIGHI ANTIRICICLAGGIO PER GLI ENTI LOCALI, valido ai fini dell’assolvimento dell’obbligo formativo, che comprende il corso online dalla durata di 4 ore, suddiviso in modulo Base dedicato a tutti i dipendenti e modulo Avanzato dedicato al Responsabile Antiriciclaggio e il rilascio dell’attestato di partecipazione.

L’osservanza degli obblighi formativi e di aggiornamento per tutti i dipendenti in materia, oltre ad essere una condizione necessaria al fine di individuare correttamente le operazioni sospette e comunicarle all’Unità di Informazione Finanziaria, rientra tra gli obblighi in capo alle pubbliche amministrazioni, il cui mancato adempimento incide sulla misurazione e valutazione della performance dei dirigenti responsabili e comporta responsabilità dirigenziale e disciplinare.

Ricordiamo inoltre che la materia è strettamente connessa alle misure di prevenzione della corruzione come richiamato dall’ANAC nel PNA 2016 e PNA 2019, coinvolgendo il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione.

Le iscrizioni al Corso sono a numero programmato e la priorità è determinata dalla data di iscrizione.

Qui Locandina e Iscrizione

Per gli enti che devono erogare la Formazione obbligatoria nel rispetto dell’GDPR (art. 39), la Community DPOINRETE rende disponibili i Videocorsi base e specialistici, utili al fine di documentare l’avvenuto adempimento dell’obbligo formativo.

La Community, promossa da Asmel, supporta gli Enti locali nella gestione della Privacy anche tramite la condivisione di Soluzioni, Filo diretto con gli esperti, Schemi e procedure operative ed Utility Software. 

 Qui DPOINRETE

Per gli enti che devono erogare la Formazione obbligatoria nel rispetto della normativa anticorruzione, la Community professionale SPORTELLO ANTICORRUZIONE, rende disponibili i Videocorsi gratuiti suddivisi in:

  • Videocorso base per tutti i dipendenti
  • Videocorso per l’area amministrativa
  • Videocorso per l’area economico-finanziaria
  • Videocorso per l’area tecnica
  • Codice di comportamento
  • L’etica pubblica

I videocorsi, corredati di Questionario di verifica e Autocertificazione di avvenuto adempimento, consentono di adempiere all’obbligo formativo previsto dalla L. n.190/12 e nei successivi decreti attuativi e costituisce un obbligo per tutte le Pubbliche Amministrazioni, società partecipate (Delibera 1134/2017) e Ordini e Collegi professionali (Delibera ANAC 145/2014 modificata il 18/11/14).

Si ricorda inoltre che il D.L. n.36/2022 (Decreto PNRR 2) dispone che “Le pubbliche amministrazioni prevedono lo svolgimento di un ciclo formativo obbligatorio, sia a seguito di assunzione, sia in ogni caso di passaggio a ruoli o a funzioni superiori, nonché di trasferimento del personale, le cui durata e intensità sono proporzionate al grado di responsabilità, nei limiti delle risorse finanziarie disponibili a legislazione vigente, sui temi dell’etica pubblica e sul comportamento etico”.

Sportello Anticorruzione, community promossa da Asmel, rende disponibili anche il Supporto PIAO con videocorsi, software per la compilazione e procedure operative, Schemi tipo, Videoistruzioni, Modelli per la segnalazione di illeciti e irregolarità, Software App, Assistenza on line personalizzata e Scadenzario degli adempimenti.

Qui Sportello Anticorruzione

Tutti i servizi della Community SPORTELLO ANTICORRUZIONE sono gratuiti per gli enti associati ASMEL. Per richiedere le credenziali CLICCA QUI

Gli eventi Asmel rappresentano uno strumento essenziale di conoscenza, di confronto e di scambio di buone pratiche tra gli enti locali associati.
Inoltre, con la loro funzione formativa e informativa rivestono l'obiettivo strategico di rendere ai Comuni un servizio di supporto tecnico, normativo e organizzativo grazie al supporti degli esperti della rete Asmel.

Qui i prossimi seminari

I nostri webinar, in diretta o in differita, sono eventi formativi di qualità, che trattano i temi caldi della PA per chiarire i dubbi causati dai continui aggiornamenti normativi e suggerire le possibili soluzioni da adottare.

Al termine di ogni diretta, vengono resi disponibili le registrazioni e il materiali utilizzato.

Qui per i prossimi webinar

Per informazioni vai alla sezione Contatti

torna all'inizio del contenuto
Questo sito web utilizza i cookie
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.