Ripartono gli appalti in Italia: i Comuni Asmecomm virtuosi Nel primo semestre del 2019 il vero Sblocca-Cantieri è stato realizzato dai Comuni italiani

30/07/2019

E' grazie a loro se gli appalti in Italia sono ripartiti. I dati parlano di un +40% degli appalti affidati dagli Enti Locali a fronte di una stagnazione delle commesse degli Enti sovraordinati.

Tra i Comuni più virtuosi figurano quelli della Rete ASMEL: tra il primo semestre del 2018 e il primo semestre del 2019 si registra un +76% di gare pubblicate, passando da 381 a 671.

Più gare, più Enti attivi, più risorse pubbliche immesse nel circuito economico, più vantaggi per i cittadini e le imprese e un incremento concreto del PIL nazionale.

Sono dunque la trasparenza e l'efficienza di stazioni appaltanti e centrali di committenza a muovere l'economia, un monito questo per il Legislatore nazionale.

 

 

DALLE NOSTRE RASSEGNE

torna all'inizio del contenuto
Questo sito web utilizza i cookie
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.