OEPV e Criterio Costo/Efficacia A Domanda Rispondono B. BOSETTI e V. RIZZO La nuova formulazione dell’Offerta Economicamente più Vantaggiosa, regolamentata dall'art. 95, comma 2 del Codice dei Contratti, in aggiunta al criterio Qualità/Prezzo ha introdotto il criterio Costo/Efficacia valutato in base al Ciclo di Vita del ben

21/11/2018

La nuova formulazione dell’Offerta Economicamente più Vantaggiosa (OEPV), regolamentata dall'art. 95, comma 2 del Codice dei Contratti, in aggiunta al criterio Qualità/Prezzo ha introdotto il criterio Costo/Efficacia valutato in base al Ciclo di Vita del bene oggetto dell’intervento. L’art. 96 individua la natura dei costi da considerare e precisa che tale valutazione deve essere basata su criteri oggettivi, verificabili e non discriminatori, accessibili a tutte le parti interessate. Mancando indicazioni puntuali sulle modalità di utilizzo di tale metodo, gli esperti B. BOSETTI e V. RIZZO hanno sviluppato i criteri standard da applicare alle procedure di gara per dare concreta attuazione alle prescrizioni normative e per fornire alle Stazioni Appaltanti la guida pratica in alternativa alle valutazioni discrezionali.

I nostri esperti faranno perciò chiarezza sull’argomento e, oltre a rispondere ai quesiti, forniranno ai partecipanti una griglia per il calcolo del criterio Costo/Efficacia

QUI per iscriverti

QUI la locandina

 

DALLE NOSTRE RASSEGNE

torna all'inizio del contenuto
Questo sito web utilizza i cookie
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.