Contribuiti progettazioni per rischio sismico Al via il nuovo servizio gratuito Asmel Il DM 18 aprile 2019 prevede l'erogazione di contributi a favore di Comuni a rischio sismico per la copertura delle spese di progettazione definitiva ed esecutiva, relative a interventi di adeguamento antisismico di immobili pubblici e messa in sicurezza

06/06/2019

Il DM 18 aprile 2019 prevede l'erogazione di contributi a favore di Comuni a rischio sismico per la copertura delle spese di progettazione definitiva ed esecutiva, relative a interventi di adeguamento antisismico di immobili pubblici e messa in sicurezza del territorio, nel limite complessivo di 55 milioni di Euro per il biennio 2018-2019 (ex art. 41-bis del D.L. 24/04/2017, n. 50 e s.m.i.). I Comuni interessati devono presentare al MIT le richieste di contributo con le informazioni sul livello progettuale per il quale si chiede il CUP, entro il termine perentorio del 15/06/2019. I Comuni destinatari dei fondi sono poi tenuti ad affidare la progettazione entro 3 mesi dalla data del decreto che determina l'ammontare del contributo concesso a ciascun Comune. L'ASMEL supporta i Comuni associati con un'attività di predisposizione della documentazione, negoziazione e monitoraggio delle opere pubbliche.

Qui DM 18 aprile 2019 (GU n.104 del 06-05-2019)

Qui elenco degli enti beneficiari

 

DALLE NOSTRE RASSEGNE

torna all'inizio del contenuto
Questo sito web utilizza i cookie
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.