Ministero dell'Interno - Vademecum rivolto agli amministratori locali sul fenomeno degli atti intimidatori

07/07/2020

Il capo di Gabinetto al Ministero dell'Interno, Matteo Piantedosi, ha inviato una CIRCOLARE ai prefetti dei capoluoghi di regione, al fine di mantenere alta l'attenzione sul fenomeno degli ATTI INTIMIDATORI CONTRO GLI AMMINISTRATORI LOCALI.

La circolare segnala l'esigenza di dare ulteriore impulso agli osservatori regionali, istituiti nelle prefetture capoluogo di regione, anche attraverso l'istituzione di sezioni provinciali, per un'analisi più mirata del fenomeno, in sinergia con i comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza pubblica, tenuto conto delle diverse caratteristiche che assume sul territorio sia in termini di genesi e motivazioni delle condotte illecite che delle modalità esecutive.

Inoltre, è stato reso noto, tramite una circolare del direttore centrale della Polizia criminale Vittorio Rizzi, un VADEMECUM rivolto agli AMMINISTRATORI LOCALI, elaborati dall'ORGANISMO TECNICO DI SUPPORTO all'Osservatorio nazionale con l'invito a raccogliere eventuali proposte di implementazione.

QUI il VADEMECUM rivolto agli AMMINISTRATORI LOCALI

 

torna all'inizio del contenuto
Questo sito web utilizza i cookie
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.